sei in:

03/10/2006 – NASCE IL POLO FORMATIVO PER LA MECCANICA STRUMENTALE

La Meccanica Strumentale in due parole: imprese italiane costruttrici di macchine, robot, impianti ed automazione industriale. In Lombardia è un settore molto importante: esso costituisce oltre il 50% dell’intero settore nazionale ed ha il peso predominante nell’export. Sul piano economico, la Meccanica Strumentale è un settore strategico sia perché sinonimo di innovazione e di sviluppo delle tecnologie di trasformazione per il ruolo trainante che svolge nei confronti dell’industria manifatturiera, lombarda e nazionale sia perché assicura alla nostra industria l’indipendenza tecnologica da altre nazioni.

Il Polo Formativo è una nuova esperienza che nasce raccogliendo attorno a sé le migliori competenze presenti in Lombardia nel campo della ricerca scientifica, della ricerca tecnologica, della innovazione industriale e della didattica allo scopo di dar vita ad un laboratorio di formazione e di sperimentazione per i giovani tecnici, dove questi possano acquisire le conoscenze e sviluppare le competenze professionali necessarie a gestire in azienda le nuove tecnologie manifatturiere.

Il Polo realizza attività di Formazione Tecnica Superiore rivolte al settore della Meccanica Strumentale per la preparazione di alcune Figure Professionali “chiave”, forma cioè giovani talenti tecnici, quelli necessari ed indispensabili alle imprese per supportare l’innovazione e lo sviluppo tecnologico dei prodotti e dei processi.  

Nell’autunno 2006 il Polo Formativo avvierà il primo di due percorsi di Formazione Tecnica Superiore:

  • Tecnico Superiore per l’automazione industriale, figura che opera all’interno del processo di collaudo, installazione e miglioramento delle prestazioni della macchina e dell’impianto presso il cliente

Nell’autunno 2007 verrà avviato il secondo percorso:

  • Tecnico Superiore per il disegno e la progettazione industriale, figura che opera all’interno del processo di progettazione ed industrializzazione del prodotto

I percorsi sono riservati a giovani in possesso del titolo di maturità, sviluppano 800 ore di formazione ciascuno, di cui circa 500 di tirocinio in azienda.

I percorsi hanno la durata di un anno con frequenza obbligatoria, è previsto il riconoscimento dei crediti formativi da parte delle Università del Polo.
Ai percorsi si accede attraverso una fase di orientamento e di selezione delle candidature.

Ai candidati ammessi alla partecipazione ai percorsi verrà richiesto un contributo economico per lo sviluppo delle attività del Polo, il materiale didattico e per le esercitazioni verrà fornito gratuitamente agli allievi.
Le persone interessate devono presentare domanda di preiscrizione compilando la scheda allegata.

Le attività formative del 2006 e del 2007 si svolgeranno in più sedi collocate nell’Area Milanese e raggiungibili con mezzi pubblici:

  • ITI Ernesto BREDA a Sesto San Giovanni,
  • CNOS-FAP a Sesto San Giovanni,
  • IIS Luigi Galvani a Milano,
  • CSFU a Cinisello Balsamo,
  • Assolombarda a Milano,
  • le strutture di formazione delle imprese leader delle tecnologie.