bando Regione Lombardia per progetti di innovazione dei processi e dell’organizzazione nei servizi

la Regione Lombardia, con Decreto della Direzione Generale Industria, Artigianato, Edilizia e Cooperazione del 28 aprile 2010, ha emanato un bando in attuazione della linea di intervento 1.1.1.1 Azione C del POR FESR Lombardia 2007-2013, che promuove la realizzazione di progetti volti alla innovazione dei processi e dell’organizzazione nei servizi, con lo scopo di:

  • Migliorare le performance della filiera produttiva (ambito A1)
  • Realizzare Progetti Pilota (ambito A2)

la dotazione finanziaria prevista per il presente bando è di 10 milioni di Euro e sono ammesse alle agevolazioni previste dal bando:

1. Piccole e medie imprese, in raggruppamenti di almeno 3 soggetti giuridici distinti e tra loro autonome con una della seguenti modalità:
– PMI costituite sotto forma di ATI (Associazione Temporanea di Imprese) esplicitamente finalizzata alla realizzazione congiunta del progetto. Nel caso in cui l’ATI non sia costituita al momento della presentazione della domanda, le imprese partecipanti sono tenute a sottoscrivere l’impegno a costituirsi in ATI
– PMI associate in partenariato mediante specifico accordo che disciplini gli oneri e le responsabilità dei partner in relazione alla realizzazione del progetto

2. Grandi imprese, raggruppate in ATI o associate in partenariato con le PMI

le spese ammissibili non devono essere inferiori a 250.000 Euro ed i progetti devono essere realizzati entro 18 mesi dal loro avvio

per le Piccole Imprese il contributo può arrivare fino al 35% delle spese ammesse e la presentazione delle domande deve essere effettuata con procedura telematica (on-line) tra il 15 giugno e il 30 settembre 2010

visualizza il testo del Decreto del 28 aprile 2010 (file pdf da 1,5 MB)

link alla pagina web del Bando sul sito della Regione Lombardia

per ulteriori informazioni:
Probest Service S.p.A., Marco Rosati, Tel. 02.26255.302, Email: marco.rosati@probest.it