Bando: Voucher innovazione 2013 Regione Lombardia

Regione Lombardia con Decreto n.8148 dell’11 settembre 2013 ha approvato il bando Voucher ricerca e innovazione e contributi per i processi di brevettazione 2013

il bando nasce dall’accordo tra Regione Lombardia e Camere di Commercio lombarde per finanziare l’acquisto di servizi di assistenza, consulenza e ricerca presso soggetti terzi, favorire l’introduzione di figure professionali qualificate in azienda e sostenere i processi volti all’ottenimento di brevetti/modelli europei/internazionali, da parte di Micro, Piccole e Medie Imprese lombarde

la dotazione finanziaria è di circa 6.000.000 di Euro e prevede l’erogazione a fondo perduto di Voucher che vengono concessi alle MPMI lombarde in regime di “de minimis”

le tipologie di intervento previste dal bando sono cinque:

– Voucher A “Sviluppo dell’offerta di conoscenza” – contributo massimo concedibile 9.000 euro;
– Voucher B “Supporto alla partecipazione a programmi della Commissione Europea” – contributo massimo concedibile 5.000 euro;
– Voucher C “Capitale umano qualificato in impresa” – contributo massimo concedibile 10.000 euro;
– Voucher D “E-security, sicurezza informatica” – contributo massimo concedibile 3.000 euro;
– Misura E “Sostegno ai processi di brevettazione” – Contributo massimo concedibile: 6.000 euro per il deposito di una domanda di brevetto, 12.000 per il deposito di due o più domande di brevetto.

ulteriori agevolazioni sono previste per le imprese neo costituite

le domande potranno essere presentate a partire dalle ore 14,30 del 1° ottobre 2013 fino ad esaurimento fondi e, comunque, non oltre le ore 12,00 del 27 febbraio 2014 per i voucher A, C, D ed E e non oltre le ore 12,00 del 29 maggio 2014 per il voucher “B” collegandosi al sito www.bandimpreselombarde.it per i voucher A, B, C, D e a gefo.servizirl.it per la Misura E relativa ai processi di brevettazione

per visualizzare la documentazione relativa al bando visita la pagina web dedicata ai bandi sul sito Questio