7/11/2011 – Seminari tematici sulla robotica educativa nell’istruzione primaria e secondaria

nell’ambito delle iniziative che i Partner di Polomeccanica rivolgono al Sistema Educativo attraverso il Programma Lombardia Eccellente, Scuola di Robotica e CSFU realizzano un ciclo di 4 incontri pomeridiani rivolto agli insegnanti della scuola primaria e secondaria, di primo e di secondo grado, per discutere ed approfondire il tema della robotica educativa

i seminari sono 4, della durata di 3 ore ciascuno, ed affrontano aspetti specifici della robotica educativa propri di ogni ordine di scuola

7 Novembre 2011 – Primaria “Percorsi di robotica educativa nei 5 anni della primaria”
Come sviluppare un percorso didattico orientato alla tecnologia utile alla preparazione delle future generazioni non solo all’utilizzo responsabile degli oggetti ma anche alla possibilità di modificarli renderlo unici e condivisibili? In questo seminario gli esperti di Scuola di Robotica presentano vari approcci didattici all’uso della robotica per l’insegnamento delle discipline curriculari in modo organico nell’arco dei primi cinque anni di scuola. Lo scopo del seminario è quello di dare idee progettuali ai docenti che già utilizzando la robotica come strumento didattico e lo spunto per iniziare a chi non ha ancora esperienza. Il seminario coinvolge tutte le discipline della scuola primaria.

14 – Novembre 2011 – Secondaria di Primo grado “Matematica, Fisica e Scienze con i robot”
Le materie scientifiche spesso non vengono comprese a pieno da tutta la classe, grazie alla robotica educativa è possibile attirare l’attenzione degli studenti apparentemente meno coinvolti e focalizzarsi su temi di grande natura scientifica applicando le teorie scientifiche attraverso l’uso dei robot. Rendere concrete matematica, fisica e scienze è uno dei vantaggi della robotica educativa.

21 – Novembre 2011 – Secondaria di Secondo grado-Biennio “Introduzione ai linguaggi di programmazione e recupero della materie scientifico tecnologiche nei primi mesi dell’anno scolastico”
Nel biennio delle superiore è sempre più presente l’esigenza di introdurre concetti di informatica e di introdurre le conoscenze base per la creazione di algoritmi, anche secondo le vigenti direttive ministeriali. Per riuscire ad anticipare l’uso dell’informatica in maniera coinvolgente per gli studenti e produttiva per l’insegnante l’utilizzo della robotica educativa può rappresentare uno strumento efficace.
Per gli studenti al primo anno con difficoltà nelle discipline scientifico tecnologiche, l’introduzione al lavoro di gruppo e al linguaggio scientifico può migliorare l’approccio alla nuova scuola e allo studio delle materie scientifico tecnologiche.

28 Novembre 2011 – Secondaria di Secondo grado-Triennio “Inventor, Java, KukaSimpro, LabView: software per la robotica e non solo che preparano al futuro professionale e formativo degli studenti”
L’esigenza di insegnare software inseriti nel mondo del lavoro è sempre più alta, senza mai rinnegare l’importanza del metodo, della didattica e del processo di apprendimento. Scuola di Robotica presenta l’uso didattico di software usati nel mondo del lavoro in maniera sempre più importante. Inventor è il CAD 3D di Autodesk, imparare a usarlo significa imparare a gestire qualsiasi CAD 3D e inoltre significa confrontarsi con il mondo della meccanica, delle lavorazioni, del disegno tecnico. Java è un linguaggio di programmazione sempre più in crescita, è supportato da tutti i device e questo lo rende universale. Consente agli studenti una applicazione immediata nella loro realtà, spesso i software di programmazione sono vissuti in maniera distaccata dagli studenti che vedono i linguaggi lontani dal loro mondo quotidiano. KukaSimpro è un software per la programmazione di reali robot industriali e anche in questo caso il confronto con il mondo del lavoro è forte e di notevole impatto didattico. Gli studenti potranno studiare con maggiore coinvolgimento concetti matematici complessi, o concetti di logistica e automazione, simulando delle celle robotizzate. LabVIEW è un software già molto utilizzato nelle scuole e nelle aziende, il collegamento con la robotica lo rende ancor più facilmente veicolabile nel mondo scolastico.

la partecipazione ai seminari è gratuita
per partecipare è necessario richiedere l’iscrizione on-line registrandosi a questa pagina web del sito polomeccanica.net, le domande saranno accettate fino ad esaurimento dei posti disponibili

i seminari si svolgeranno al pomeriggio, dalle 14,30 alle 17,30, nella Sala Corsi di CSFU, Consorzio Sistemi Formativi UCIMU, in viale Fulvio Testi 128 a Cinisello Balsamo – MI