DAL “POST VENDITA” AI “SERVIZI A VALORE AGGIUNTO”

Il servizio post-vendita rappresenta un fattore chiave nella strategia di fidelizzazione della clientela e nella generazione di valore per l’azienda, essendo spesso in grado di generare un giro d’affari comparabile o superiore a quello della vendita stessa dei beni serviti.
Tuttavia, in molte aziende prevale ancora un’ottica tradizionale secondo la quale l’assistenza post-vendita viene vista spesso più come uno sgradito obbligo di legge, legato alla gestione delle garanzie commerciali, che come un’occasione unica per mantenere il contatto con il cliente durante tutto il ciclo di utilizzo del prodotto e, tramite l’aggiunta di servizi a pagamento, per creare nuove importanti opportunità di business.
Per questo motivo, in seguito al successo ottenuto nelle precedenti edizioni, il gruppo di ricerca dell’ASAP Service Management Forum, costituito da cinque Università Italiane (Università di Bergamo, Brescia, Firenze, Bocconi e Politecnico di Milano) rinnova l’appuntamento anche per il 2007, con il IV Conve gno Nazionale, “dal post vendita ai servizi a valore aggiunto”, che si svolgerà mercoledì 21 novembre 2007, dalle 8.45 alle 17.30, presso l’aula Magna dell’Università di Bergamo (Dalmine).

Partecipano, in qualità di relatori, esponenti di realtà aziendali di prim’ordine quali Ficep, Bosch Rexroth, Canon, Indesit Company, DaimlerChrysler Italia, Stream, General Electric, BMW-Mini, Otis. I key-note speech saranno curati da Sony Italia e SEADI.

Direzione Tecnica, Enrico Annacondia, 0226255.279, tech.dept@ucimu.it.