EMO Milano 2015: edizione da record

EMO MILANO 2015, la mondiale dedicata all’industria costruttrice di macchine utensili, robot e automazione ospitata a fieramilano dal 5 al 10 ottobre, si è rivelata edizione da record

promossa da CECIMO, l’associazione europea delle industrie della macchina utensile e organizzata dalle strutture operative di UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE, EMO MILANO 2015 ha registrato 155.362 visite nei sei giorni di manifestazione, in rappresentanza di 120 paesi

il carattere internazionale che tradizionalmente contraddistingue EMO MILANO è testimoniato dalla grande partecipazione dei visitatori stranieri risultati il 51% del totale

al vertice della classifica dei visitatori esteri sono i Tedeschi (il 12% del totale) seguiti da Svizzeri, Giapponesi, Francesi, Turchi, Cinesi, Russi, Spagnoli, Svedesi, Austriaci, Taiwanesi, Cechi, Coreani, Israeliani e Polacchi

il confronto con l’edizione 2009 risulta vincente per tutti i principali indicatori: EMO MILANO 2015 ha presentato l’offerta di 1.600 espositori, il 12% in più rispetto al 2009, per una superficie espositiva di 120.000 metri quadrati, il 26% più ampia dell’edizione precedente; la presenza di visitatori è stata del 25% superiore a quella del 2009 così come è cresciuta la partecipazione degli stranieri

oltre a registrare il consenso degli operatori, EMO MILANO 2015 ha catalizzato l’attenzione della stampa internazionale: ben 400 giornalisti da tutto il mondo si sono accreditati per seguire l’evento e numerosi sono stati i servizi televisi, visita la pagina con i filmati dei telegiornali delle diverse reti

hanno visitato EMO MILANO 2015 oltre 400 operatori utilizzatori appartenenti a delegazioni ufficiali, organizzate da UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE nell’ambito della missione ICE-Agenzia e Ministero dello Sviluppo Economico, e a delegazioni autonome

organizzati in gruppi di visita accompagnati da professori e tutor oltre 2.000 studenti hanno partecipato alle Visite Guidate organizzate da Polomeccanica nell’ambito dell’iniziativa Pianeta Giovani 2015 promossa da Fondazione UCIMU ed ECOLE, e complessivamentesono sono stati 4.040 gli studenti di tutti i gradi di istruzione e formazione che hanno partecipato, con i loro insegnanti e professori, a EMO MILANO 2015, manifestazione per tradizione occasione di incontro tra scuola e mondo dell’industria

l’interesse riscosso da EMO MILANO 2015 emerge anche dalle statistiche di consultazione del sito della mostra: nel corso del 2015, sono risultate circa 1 milione le pagine viste di emo-milano.com a cui si aggiungono 1,3 milioni di visualizzazioni delle pagine del solo Smart Catalog, il catalogo ufficiale della manifestazione. Il 65% degli utenti online è risultato di provenienza estera.

nutrita anche la comunità social di EMO MILANO 2015 che può contare su 2.771 follower tra Facebook, Twitter e LinkedIn. Soltanto nel periodo compreso tra l’inizio di settembre e la fine della manifestazione, i 2.000 post pubblicati hanno generato oltre 80.000 visualizzazioni di notizie dedicate alla mondiale della lavorazione dei metalli equamente distribuiti tra Italiani e stranieri

il prossimo appuntamento con EMO MILANO è tra sei anni: dal 4 al 9 ottobre 2021