I luoghi del vivere, le tecnologie del fare

un nuovo look ed una nuova modalità comunicativa hanno contraddistinto Pianeta Giovani 2012 realizzato alla 28a edizione di BI-MU/SFORTEC

la proposta ha raccolto l’attenzione di un grande numero di operatori ed ha riconfermato l’interesse del sistema educativo per le tecnologie manifatturiere facendo registrare l’ingresso ai padiglioni espositivi di 5.000 studenti ed oltre 440 insegnanti

di seguito un breve filmato di presentazione dell’area "i luoghi del vivere, le tecnologie del fare"