In formazione 17 ingegneri indiani per le imprese della Meccanica Strumentale

La Rete Territoriale Bresciana del Polo Formativo della Meccanica Strumentale collabora alla realizzazione del progetto di formazione di un gruppo di 17 giovani ingegneri indiani.

Il progetto nasce da una intesa siglata tra il Ministero del Commercio Internazionale, ICE ed UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE allo scopo di formare i referenti commerciali e tecnici delle imprese italiane della Meccanica Strumentale.

Il mercato Indiano, e più in generale il continente asiatico, costituisce infatti un’area di particolare attenzione e di promettente sviluppo nella quale operano e sono presenti aziende italiane costruttrici di beni strumentali.

Grazie alla collaborazione dei partner della Rete Territoriale del Polo è stato organizzato ed in avanzata fase di realizzazione un percorso di formazione della durata di 3 mesi circa, durante il quale vengono sviluppate tematiche interculturali, quali la cultura italiana e l’apprendimento della lingua, tematiche settoriali quali la tecnologia e la commercializzazione dei beni strumentali, fino a sviluppare, direttamente nelle aziende del settore che partecipano all’iniziativa, un project work di collaborazione operativa.

L’attività che si concluderà a fine dicembre 2007 vede la partecipazione attiva dei partner della Rete del Polo: Associazione Industriale Bresciana, Centro di Formazione AIB, Università degli Studi di Brescia.

Galleria Fotografica
Galleria Fotografica