La Camera di Commercio di Bergamo premia innovazioni tecnologiche brevettate di prodotto o di processo

la Camera di Commercio di Bergamo intende premiare le imprese della provincia che abbiano realizzato interventi tecnologicamente innovativi utilizzando il brevetto quale strumento di valorizzazione e protezione della proprietà intellettuale ed a questo scopo mette a disposizione un fondo di 45.000,00 euro da erogare sotto forma di premi in denaro attraverso il Concorso per l’assegnazione di tre premi a innovazioni tecnologiche brevettate di prodotto o di processo

il premio viene erogato come aiuto de minimis attraverso il concorso al quale possono partecipare le imprese con sede operativa nella provincia di Bergamo che abbiano brevettato innovazioni tecnologiche di prodotto o di processo, presentando:

  • prodotti o processi innovativi oggetto di brevetto europeo o PCT (Patent Cooperation Treaty) concesso dal 1º gennaio 2012;

oppure:

  • domanda di brevetto per invenzione con rapporto di ricerca dello European Patent Office (EPO) pubblicato dal 1º gennaio 2012, domanda di brevetto pubblicata depositata da almeno 18 mesi

la Camera di Commercio concede per le due categorie di innovazioni (prodotto e processo) fino a 3 premi del valore di 15.000,00 Euro ciascuno

ai fini dell’assegnazione dei premi saranno considerati prioritari i brevetti sviluppati in collaborazione con centri di trasferimento tecnologico, servizi di innovazione di associazioni di categoria, università, enti pubblici e centri privati di ricerca

le domande di partecipazione vanno presentate entro sabato 31 agosto 2013

visita la pagina web dedicata dove sono presenti il bando e la modulistica del concorso sul sito della Camera di Commercio di Bergamo

per informazioni:
CCIAA di Bergamo, Ufficio Promozione, sig.ra Graziella Jacomucci, Tel. 035.42.25.213, Email: promozione@bg.camcom.it