Passaporto Europeo delle Competenze: Europass

Europass nasce nel 2004 su decisione del Parlamento europeo e del Consiglio europeo per costruire il Quadro Unico per la trasparenza delle qualifiche e delle competenze

in questi anni Europass ha dato vita a strumenti per aiutare:
i cittadini a presentare le proprie competenze e qualifiche in modo più efficace per trovare lavoro o maturare un’esperienza di formazione
i datori di lavoro a comprendere le competenze e le qualifiche dei cittadini 
gli enti d’istruzione e formazione a stabilire e comunicare il contenuto dei programmi formativi

oggi Europass propone cinque documenti per comunicare chiaramente e facilmente le competenze e le qualifiche in Europa:

2 documenti di libero accesso compilati dai cittadini europei:
Curriculum vitae ti aiuta a presentare le tue competenze e qualifiche in modo più efficace
Passaporto delle lingue è uno strumento di autovalutazione delle competenze e delle qualifiche linguistiche

3 documenti rilasciati da enti d’istruzione e formazione:
– Europass mobilità registra le conoscenze e le competenze acquisite in un altro paese europeo
– Supplemento al certificato descrive le conoscenze e le competenze acquisite dai possessori di certificati d’istruzione e formazione professionale
– Supplemento al diploma descrive le conoscenze e le competenze acquisite dai possessori di titoli d’istruzione superiore

per saperne di più visita il sito web e compila on-line i tuo passaporto delle competenze, cosa aspetti?