Sostenibilità e lavorazione lamiera: una strada per competere

la Direzione Tecnica di UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE mette a disposizione un nuovo contributo conoscitivo sulle tematiche della continua evoluzione dei sistemi manifatturieri

questo documento è il risultato di uno studio che si proposto di indagare i motivi sottostanti la “migrazione in atto” da sistemi manifatturieri, focalizzati sulla produzione di volumi sempre crescenti di prodotti ed a costi sempre minori, verso un nuovo paradigma produttivo legato ed attento alle tematiche della sostenibilità

lo studio ha inoltre consentito di identificare i principali strumenti operativi oggi a disposizione della aziende costruttrici di beni strumentali per tradurre in pratica e trarre vantaggio da questo diverso “modo di pensare e di approcciare i processi produttivi”

il documento analizza il tema anche dal punto di vista dei materiali lavorati dalle macchine utensili, in particolare la lamiera metallica, al fine di capire come questi possano, in una ottica di natura integrata, andare a influenzare le performance di prodotti, processi e sistemi produttivi tipici del settore industriale di nostro interesse e di quelli in cui esso rappresenta un fattore abilitante e di competitività

si è cosi inteso approcciare il problema della relazione tra sostenibilità e mondo della lamiera e per raggiungere questo obiettivo, seguendo un approccio di natura top-down, definendo il contesto filosofico e legislativo-normativo all’interno del quale aziende costruttrici di macchine ed i loro "end user" si trovano ad operare

in una parte successiva lo studio dettaglia i “principi di massima”, precedentemente definiti, sulle caratteristiche del settore di riferimento affinché possano essere fornite delle indicazioni che, da un lato giustifichino la sostenibilità delle soluzioni tecnologiche basate sulla lamiera e, dall’altro, contribuiscano a creare un contesto che offra occasioni per accrescere la competitività operando in maniera integrata

tutte le sezioni dello studio sono state corredate con una vasta panoramica di siti internet e di riferimenti bibliografici allo scopo di permettere un rapido approfondimento delle tematiche che sono affrontate in una ottica informativa

visualizza lo studio (file .pdf di 4,6 MB)