Start-up del nuovo Bando Incentivi INAIL per la sicurezza sul lavoro

INAIL, Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro, ha emanato il “Bando incentivi Isi 2014” con lo stanziamento di 267 milioni di Euro per progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro

in particolare, possono presentare domanda di contributo progetti ricadenti in una delle seguenti tipologie:
1) progetti di investimento
2) progetti di responsabilità sociale e per l’adozione di modelli organizzativi

le imprese possono presentare un solo progetto per una sola unità produttiva, riguardante una sola tipologia tra quelle sopra indicate

per i progetti di tipologia 2 l’intervento richiesto può riguardare tutti i lavoratori facenti capo ad un unico datore di lavoro, anche se operanti in più sedi o più regioni

l’intervento si rivolge a tutte le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura

il Bando offre l’opportunità di ottenere un contributo a fondo perduto pari al 65% delle spese sostenute e fino a un massimo di 130 mila Euro

i fondi vengono assegnati fino a esaurimento, secondo l’ordine cronologico di arrivo delle richieste

la prima fase di compilazione delle domande sarà attiva dal 3 marzo fino alle ore 18 del 7 maggio 2015, mentre la data del click day per la prenotazione fondi sarà comunicata sul portale INAIL a partire dal 3 giugno

per ulteriori informazioni sul Bando, le modalità di partecipazione ed i riferimenti per contatti telefonici visita la pagina web dedicata sul sito INAIL